logo Imprenditori 2.0

 

 

infografica

Descrizione

Imprenditori 2.0 è un bando che ha l’obiettivo di accompagnare lo sviluppo di idee imprenditoriali innovative proposte da giovani che desiderino realizzare una cooperativa o altre forme di impresa.
Il bando vuole sperimentare nuovi processi di promozione cooperativa, tra i giovani e in nuovi mercati, che consentano l’introduzione e la diffusione di innovazioni tecnologiche, organizzative e sociali all’interno del sistema cooperativo.
Imprenditori 2.0, consiste in un programma di formazione, tutoraggio, accompagnamento e accelerazione di nuova impresa.
È orientato a favorire l’occupazione giovanile e lo sviluppo di idee innovative negli ambiti settoriali che l’Unione Europea considera prioritari per favorire una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva.

La rete territoriale

Imprenditori 2.0 vuole realizzare una rete territoriale nazionale intercettando cosi, collaborazioni e progetti mirati al sostegno e all’attivazione di nuove idee imprenditoriali risorse economiche, servizi, strumenti, competenze e relazioni.

I destinatari del bando possono essere sia gruppi di giovani imprenditori di età inferiore ai 40 anni che intendano presentare un’idea al fine di costituire una cooperativa o altro ente “profit”, sia singole persone che vogliano apportare le loro competenze ad un particolare settore poiché in possesso di specifiche conoscenze.

Gli ambiti settoriali suggeriti per la proposta di idee imprenditoriali innovative riguardano le seguenti aree:

  • Salvaguardia e fruibilità del patrimonio storico, artistico, culturale, naturalistico e paesaggistico;
  • Salute, cambiamenti demografici e benessere;
  • Sicurezza alimentare, agricoltura sostenibile, ricerca marina e marittima e bioeconomia;
  • Energia sicura, pulita ed efficiente;
  • Trasporti intelligenti, ecologici e integrati;
  • Azione per il clima, efficienza delle risorse e materie prime;
  • Società inclusive, innovative e sicure;
  • Promozione e valorizzazione turistica del territorio.

Premio

Al progetto vincitore verrà messa a disposizione la somma massima di euro 50.000,00 (cinquantamila) quale contributo a fondo perduto. La comunicazione dell’esito avverrà via email all’indirizzo fornito in fase di invio della domanda.

Come presentare la domanda di partecipazione

Le candidature dei gruppi e delle neocooperative, potranno essere inviate compilando l’apposito modulo di partecipazione (vedi sotto) all’indirizzo mail: federazionencs@gmail.com. Le singole persone potranno invece candidarsi inviando una semplice mail al medesimo indirizzo.

Il termine per la presentazione del progetto è il 31 dicembre 2019.

Criteri di valutazione

L’idea migliore sarà individuata sulla base dei seguenti criteri:

  • Valore dell’idea: in relazione alle ricadute attese in termini economici, sociali e di creazione di posti di lavoro (massimo 40 punti);
  • Contributo innovativo: originalità della proposta (massimo 30 punti);
  • Qualità del team: competenze specifiche coerenti con la proposta (massimo 30 punti);
  • Tempi di realizzazione: verifica coerenza cronogramma di azioni dirette all’attuazione progetto (massimo 20 punti);
  • Impegno economico di medio – lungo termine: sostenibilità economica e finanziaria dell’attività imprenditoriale, affidabilità dei soci, capacità di gestione finanziaria, concretezza della rete di potenziali clienti (massimo punti 10);
  • Impatto ambientale lavorativo e creazione di nuovo lavoro: capacità dell’iniziativa di produrre nuovi posti di lavoro, anche nella prospettiva di medio/lungo periodo (massimo punti 10).

 

Hanno consigliato il nostro bando “Imprenditori 2.0”:

1. Europa Innovazione; 2. OraNews; 3. IlDenaro.it; 4. InformaGiovani Roma; 5. Centro Studi Cesta; 6. Conlabora; 7. Csv Volabo Bologna; 8. Innovazione Sociale; 9. Csv Ferrara Agire Sociale; 10. Infobandi Csvnet; 11. Comune di Belvedere Marittimo; 12. Giovani per i Giovani; 13. Csvnet Lombardia; 14. Il giornale delle Pmi; 15. The World News; 16. Lafrecciaverde.it; 17. Key4biz; 18. Stato Quotidiano; 19. Studio Zito – Dottori Commercialisti; 20. GeosNews; 21. AdessoNews; 22. Innovation Nation; 23. NewsBrief; 24. Cooperazione Trentina; 25. InformaGiovani Genova; 26. Sportello Attività Produttive; 27. Make Me Feed; 28. Progetto Giovani Comune di Valdagno; 29. EuroNet; 30. Progetto Giovani Comune di Padova; 31. Comune di Milano – La scuola dei quartieri; 32. Università di Salerno; 33. Informagiovani Ferrara; 34. Informagiovani Vicenza; 35. Lentepubblica.it; 36. Cerignola ambito lavoro; 37. Ancl Bari; 38. Eurokomonline; 39. Comune di Civitella; 40. RobertaOsculati; 41. Dedalomultimedia; 42. NotizieOra; 43. LavoroLazio; 44. MattiaDiTommaso.it; 45. Università della Calabria; 46. CorriereQuotidiano; 47. TorinoGiovani; 48. Italicom; 49. Sulpezzo.info; 50. Regione Toscana – GiovaniSi; 51. InformaGiovani Bologna; 52. ObiettivoEuropa; 53. InformaGiovani Biella; 54. ScarabeoLab; 55. TiConsiglio.com; 56. MirkoCarloni.it; 57. EmiliaRomagna Talenti&Innovazione; 58. NewsLavoro; 59. Veneto Eccellenze; 60. LuccaGiovane; 61. Progettare per il sociale; 62. Fias Press; 63. PercorsoLavoro; 64. SviluppoEfficienzaFinanza; 65. InfoLavoroSud; 66. MicheleCatanzaro.it; 67. InformaGiovani Schio; 68. InformaGiovani Rovigo; 69. InformaGiovani Elmas; 70. InformazionePopolare; 71. TrasferimentoTec; 72. Cosvig; 73. InformaGiovani Firenze; 74. Hei.Network; 75. Ris Campania ; 76. Popolis; 77. BusinessWeekly; 78. SiciliaNews; 79. TrovaContributi; 80. HorekaNews; 81. Agenzia Regionale Molise Lavoro; 82. Csv Venezia; 83. Connectia; 84. SifaConsulting; 85. ReportageOnline; 86. Città di Casale Monferrato; 87. FinanziamentiNews; 88. Profima; 89. Associazione Informa Giovani ; 90. GreenPlanner Magazine; 91. Contributi Fvg; 92. RpiuNews; 93. PortaleGiovani Prato; 94. Ginnaneschi.it; 95. OneMinuteClub.it; 96. Abruzzo Sviluppo; 97. Paperblog; 98. Associazione Soldo; 99. Università dell’Aquila

Primo piano

24/09/2019 – A pochi mesi dal lancio del nostro bando: “Imprenditori 2.0” siamo lieti di constatare il grande successo da esso riscosso. Grazie a quanti, attraverso la loro condivisione, promuovono il nostro progetto, sposando la nostra idea di sostegno alle idee imprenditoriali giovanili. Siamo fiduciosi in un’Italia che punta ancora ad investire in giovani talenti e ambiziosi progetti innovativi.

Abbiamo finora raccolto idee valide, concrete e ricche di contenuti. Siamo fieri di poter offrire questa opportunità e siamo entusiasti nello scoprire che tanti giovani investono in prima persona nel loro futuro lavorativo e professionale. La mole di domande ci ha spinto a pensare già da oggi al nuovo bando 2020 della Federazione. Auspichiamo di ricevere altrettante candidature per il resto del tempo che ci separa dal 31 dicembre (termine per la presentazione delle domande).

Franco Malatesta, presidente Fncs

Attachments